• 02 marzo 2018

Economia e Mercati

Recensione eventi

Avere una visione globale del proprio patrimonio.

Un regola basilare ben chiara, che ogni persona dovrebbe tenere a mente quando si appresta a compiere degli investimenti nei mercati finanziari. Eppure non sempre è così.

Vediamo subito i principali rischi di chi si appresta a movimentare capitali (anche ingenti) “alla cieca”:

  • mancata analisi iniziale della composizione del patrimonio;
  • errori nella pianificazione temporale dei propri investimenti;
  • sottostima (o sovrastima) della liquidità da preservare per le necessità ordinarie;
  • scelte azzardate, dettate più da slanci emotivi del momento che da valutazioni strategiche;
  • bassa differenziazione del proprio portafoglio finanziario;
  • impreparazione nella gestione di eventi delicati, come successioni, divorzi o contenziosi legali/tributari.;
  • accesso limitato alle informazioni sul reale andamento dei mercati (con perdita di rendite appetibili) e costante pericolo di imbattersi in fake news;.

Focalizzarsi sulla tutela.

E’ la soluzione che Davide Maso ha presentato come linea generale del suo intervento. Attraverso dati statistici, esperienza sul campo e il coinvolgente racconto in prima persona di un suo cliente, ha saputo ben trasmettere l’importanza di lasciarsi alle spalle tutte queste incertezze e di intraprendere una pianificazione consapevole dei propri investimenti. 

In ciò consiste la vera differenza tra uno speculatore e un investitore. Il primo si arrovella nell’illusione di trasformare una piccola cifra in una fortuna; il secondo tutela la sua fortuna per impedire che si trasformi in una piccola cifra. 

Per meglio dirla con le parole di Benjamin Graham, noto come uno dei più grandi investitori di tutti i tempi: “Un’operazione di investimento è qualsiasi operazione che attraverso una adeguata analisi garantisce prima di tutto la copertura del rischio o una adeguata strategia di fuga dalle perdite e in seconda istanza, un adeguato ritorno sull’investimento. Tutte le operazioni che non hanno queste caratteristiche sono da considerarsi speculazioni”. 

Condominio, eredità e divorzio: i tre mostri sacri delle aule giudiziarie.

Accantonando le liti tra vicini di casa ed evitando di “mettere il dito tra moglie e marito”, è sufficiente considerare l’ambito delle successioni patrimoniali per rendersi conto di quante inutili controversie affollano i tribunali Italiani.

Al contrario di quanto accade nel resto del mondo, specie nei Paesi anglosassoni, in Italia ancora si fa fatica a decidere a priori come destinare il proprio patrimonio. Il più delle volte perché si fa leva su emozioni e sentimenti tra parenti e familiari, che nulla hanno anche vedere con scelte logiche e consapevoli.

Il risultato? Patrimoni lapidati, liquidità inutilizzata, immobili abbandonati a se stessi, aumento di imposte e costi di gestione.

Un professionista… con la fiducia.

Quando si parla di investire in Economia e Mercati, il vero asso nella manica è la fiducia che tu sai di poter riporre nel professionista incaricato a gestire il tuo patrimonio. Sempre che tu abbia finalmente compreso che è meglio lasciare perdere il fai-da-te e affidarsi ad una persona competente in materia.

Se ne cerchi una, e con questa vuoi davvero iniziare a “sognare come un bambino, ma a costruire come un adulto”, contatta Davide Maso – Financial Planner: Via Manin, 23 30174 Mestre (Venezia) - Tel. 041.5055699 - Cell. 393.9517726 - E-mail: info@davidemaso.it - Web www.davidemaso.it.

____________________________________________________________________________________________________________________

Elisa Poloni - Eventi e Comunicazione - facebook linkedin

Galleria

    Condividi


Altre news

Il Manager Mancino

20 set

Il Manager Mancino

Consigli di lettura

Non limitarti a considerare i difetti dei tuoi collaboratori, ma mettili nella condizione di far brillare i loro punti di forza.
Leggi di più

    Condividi

Prevenzione attraverso l'Istruzione

13 set

Prevenzione attraverso l'Istruzione

Filosofia in azienda

Si è mai pensato che il più potente antidoto alla crisi è l’istruzione?
Leggi di più

    Condividi

Integrazione e Immaginazione in Azienda

14 set

Integrazione e Immaginazione in Azienda

Recensione eventi

Gioco, scrittura, disegno e immaginazione: momenti preziosi per rafforzare creatività, motivazione e spirito di collaborazione in azienda.
Leggi di più

    Condividi