Saper con-correre

Relatori: Lino Sartori

Prezzo: € 30.00

Qual è il vero significato della parola "concorrere"?

Se ci si limita al punto di vista militare o bellico, si sposa l'idea dell'andare uno contro l'altro. Indagando sulla radice della parola, però, si può attribuire un senso del tutto opposto, ovvero quello del "correre uno assieme all'altro".

Seguendo il filo logico del prof. Lino Sartori, porteremo questa visione all'interno del linguaggio imprenditoriale, per capire come passare - da una temibile pista di autoscontri con i competitor - a una solida cordata verso la stessa meta.

Lo faremo rispondendo insieme a tre domande:

  • Perché avere paura della concorrenza?
  • Come si passa dalla dinamica del competere alla dinamica del concorrere?
  • Quando prendersi cura gli uni degli altri diventa segno d’eccellenza? 

Rendi contagiosa la scalata verso un benessere comune.

Dalla condivisione del medesimo obiettivo nascono le vere alleanze, quelle che aumentano le forze e le competenze del singolo grazie all'appartenenza autentica allo stesso gruppo.

Programma:

  • 19.30 Aperitivo di benvenuto e registrazione.          
  • 20.00 Meeting gratuito e aperto a tutti.
  • 21.30 Cena conviviale al costo di 30,00 euro a persona.

Prenotazioni:

    Condividi

Altri eventi

Cena dei Racconti

Concludi il 2019 insieme a noi! Come da tradizione, ti aspettiamo all'ultimo appuntamento dell'anno per un prezioso momento di condivisione all'interno della nostra Community.
Leggi di più

    Condividi

Andare insieme per andare lontano

Valutazione di prodotto? Informazioni su altri mercati? Andamento del settore di appartenenza? Scelte e strategie commerciali future? Rapporti con i collaboratori? Confrontati con i comuni problemi che assillano chi fa impresa, ma soprattutto condividi soluzioni concrete e nuove idee per migliorare procedure ed efficienza della tua azienda.
Leggi di più

    Condividi

Gran Galà AdHoc Consilia 2019

Si abbassano le luci e si scalda l'atmosfera nella community AdHoc Consilia. Sullo sfondo dei nobili affreschi del Settecento della Sala Muse di Villa Tacchi, l'annuale cena di gala si trasforma in uno spettacolo mai visto prima.
Leggi di più

    Condividi